Notizie flash

Lo sapevi che...

Lo sapete che ogni prima domenica del mese il Castello di Caccamo si visita gratuitamente ? E allora organizzatevi, cosa aspettate a visitare il nuovo Museo delle Armi, le prigioni con i graffiti lasciati dai condannati e le suggestive sale sede della Congiura dei Baroni, fra le quali la splendida "sala degli stemmi della Castellana di Caccamo", la "Mostra Minerali e Fossili" e la "Mostra Antologica Castellana". Per potere visitare anche il Duomo di Caccamo chiamare la Proloco ai n. 091 8122032 oppure 339 5848604. 

Prossimo appuntamento al Castello di Caccamo: Domenica 26 Marzo con la XXV Giornata di Primavera FAI.

Meme si elle me plait beaucoup,j'ai plus la meme envi de baiser que quand j' tais plus jeune (c'est dingue dire mais bon. achat propecia europe, acheter du a marseille http://testsdepersonnalite.fr/prix-cialis-generique.html. acheter viagra rapidement, viagra pour femme achat ligne - acheter kamagra en france pas cher Pantin

Riconoscimenti al Ristorante "A Castellana"

Il Ristorante-Pizzeria "A Castellana" è stato inserito nella prestigiosa guida Slow Food "Osterie d'Italia", dal 2009 ad oggi, che contraddistingue il meglio dei locali che rappresentano il grande patrimonio gastronomico regionale. Ha ricevuto inoltre il Certificato di Eccellenza da TripAdvisor per il flusso costante di recensioni positive nell'ultimo anno.
Leggi tutto...
Benvenuti sul Sito informativo di Caccamo

Questo Sito si propone come una vera e propria guida turistica. La sua realizzazione vuole essere un insieme di suggerimenti, di proposte, di impressioni per coloro i quali desiderano scoprire il borgo medievale di Caccamo “Museo a cielo aperto” e vero scrigno di arte, storia e cultura, ma anche gli itinerari ambientali e tutte le offerte ricreative che ruotano attorno a Caccamo.

La guida Lonely Planet dice di Caccamo: "Formidable Norman strongholds straddle the hilltops throughtout the Sicilian countryside, but perhaps nowhere as dramatically as at Caccamo. The castle's spiky crenellations and the underlying crag appear fused into a single impregnable mass, towering above the valley floor. Climb up top and survey the vast domains below, then stop in for lunch downstairs under the atmospheric brick-and-stone arches of the castle's former grain stores. You'll feel transported back to the Middle Ages, yet modern downtown Palermo is only and hour's bus ride away."

Gli ospiti, i turisti, i visitatori si troveranno di fronte ad un paese i cui abitanti sono ospitali ed accoglienti “per tradizione”. Che il mare di Sicilia sia uno dei più belli e puliti d’Italia, unitamente al nostro clima invidiabile, è fuori discussione, ma è anche vero che la bellezza interna e collinare del territorio non è da meno, anzi! Il territorio siciliano dispone delle componenti di fondo per un’industria del sole che privilegi non solo e non tanto le ricchezze paesaggistiche, ma l’enorme patrimonio culturale.

A Caccamo abbiamo ricchezze sconosciute e sprecate. Molti di noi sono consapevoli di tutto quello che era diventato inaccessibile, segreto e nascosto negli anni del disinteresse, dell’incuria e dell’abbandono. Bisogna attuare, sempre di più, una programmazione di recupero del tempo perduto ed investire, con tutti i servizi di indispensabile supporto, sul turismo trasformando questo termine in una fonte di ricchezza, di economia e di lavoro. Bisogna fare un cosidetto “salto di qualità” perché al nostro modo di fare turismo mancano due cose: una cultura del turismo intesa come fonte di economia ed una migliore professionalità nell’operare.

E’ giunto il momento di inserire il turismo caccamese nel flusso della velocità perché possa essere chiamato a dare importantissime risposte sul piano dell’occupazione, della ricchezza e dello sviluppo. Caccamo merita a pieni titoli di essere inserita come grande partecipe e protagonista in questa nostra isola che è terra di turismo, una terra che può essere vissuta tutto l’anno dai bambini, dai giovani e dai soggetti della terza età. La volontà di ciascuno di noi deve tendere a promuovere il proprio territorio anche sulla esaltazione e valorizzazione delle proprie bellezze architettoniche e naturali, per pensare ad una vacanza “su misura” a due passi dalla città e deve servire da stimolo per coloro che intendono portarsi via dal caos cittadino approdando in questo nostro borgo: rifugio ideale per chi va in cerca di tranquillità. Tutto qui ci parla del passato, perché a Caccamo si fondono e si armonizzano tutti gli stili delle passate dominazioni rendendola un gioiello d’arte e di sobrietà al tempo stesso.

Una città Caccamo, desiderosa di riscoprire, di rivivere le proprie radici, le proprie origini attuando una rivoluzione culturale. Oggi a Caccamo un evento importante, una manifestazione o altro sono pretesti per ripercorrere attraverso la via della storia i sentieri della cultura. E di cultura la città ha bisogno. La straordinaria ricchezza del patrimonio artistico, angoli nascosti del tessuto urbano medievale pressochè intatto, le processioni, una miriade di tortuose stradine acciottolate ed intersecate qua e là da interminabili gradinate, la civiltà contadina e l’arte della gastronomia, le tradizioni ed i primati infiniti:


* per estensione del territorio;

* per la carne più saporita della provincia di palermo;

* per il castello più bello d’Italia;

* per la diga Rosamarina in altezza la seconda d’Europa;

* per le chiese che la pongono al terzo posto fra gli 82 Comuni della provincia;

* per il pavimento maiolicato della Badìa “unicum artigianale” in Sicilia;


Per tutto ciò, e tantissimi altri motivi, Caccamo deve assolutamente emergere con il massimo di collaborazione tra tutte le forze sociali ed associative esistenti e con l’impegno e la forza di volontà che ci distinguono, dobbiamo migliorare, se non addirittura risolvere, i drammatici problemi della disoccupazione con l’intento di apportare risultati positivi all’economia locale. Noi siamo convinti che il turismo è la ricchezza vera che garantirà benessere alla popolazione di Caccamo nel terzo millennio a condizione che si faccia il vero “salto di qualità”, a condizione che si faccia “cultura del turismo”. Noi siciliani siamo famosi dappertutto per l’arte di “arrangiarci” e laddove le risorse scarseggiano, siamo capaci di inventarci lavori e metodi di sopravvivenza. Ed invece, dove siamo davvero ricchi (i beni culturali sono il nostro vero giacimento economico, e potremmo far fruttare questa abbondanza) non sappiamo gestire questa miniera artistica o rischiamo di darla in pasto ad altri. Questo tesoro è davvero il più grande regalo che la storia ci abbia fatto, l’unico forse, per cui valga la pena davvero di essere orgogliosi del proprio Paese come noi lo siamo della nostra CACCAMO.

 

Gianni Aglialoro
Questi i risultati emersi dalla Campagna di prevenzione #Controllati 2016, che ha coinvolto 81 centri urologici e quasi 10 mila pazienti (con 2.400 schede compilate). kamagra generico 20 mg, generico acquisto farmacia http://differ-ant.fr/pro/view/cialis-costo-ufficiale-33667.html. acquisto viagra milano, costo levitra da 20 mg - dove acquistare kamagra senza ricetta Perugia
 

Il tempo a Caccamo

Weather Underground PWS IPACACCA2

..28.06.2017.. 11