Notizie flash

Riconoscimenti al Ristorante "A Castellana"

Il Ristorante-Pizzeria "A Castellana" è stato inserito nella prestigiosa guida Slow Food "Osterie d'Italia", dal 2009 ad oggi, che contraddistingue il meglio dei locali che rappresentano il grande patrimonio gastronomico regionale. Ha ricevuto inoltre il Certificato di Eccellenza da TripAdvisor per il flusso costante di recensioni positive nell'ultimo anno.
Leggi tutto...


19August Dream in the Castle

Un sogno, un castello, una visita virtuale al Castello di Caccamo. Imperdibile!

 
14April Orari di visita del Castello di Caccamo

Orario apertura e Tariffe Castello:

Lunedì non festivo Chiuso
Da Martedì a Domenica dalle 9:00 alle 13:00 - dalle 15:00 alle 19:00
Biglietto di ingresso (**):
Biglietto intero € 4.00
Biglietto ridotto € 2.00 per i docenti e per gli studenti in età compresa tra i 18 e 25 anni
Biglietto GRATUITO in età inferiore ai 18
(PREVIA PRESENTAZIONE DI APPOSITO DOCUMENTO)

Per info e prenotazioni chiamare ai numeri : LUN-VEN +39 091 81 03 207 - SAB-DOM +39 091 81 49 252
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(**) Con D.A. n. 94 del 27/06/2014

Opening and entrance ticket for the Castle:

Closed Monday no holiday
Tuesday to Sunday from 9:00 to 13:00 - 15:00 to 19:00.
Entrance ticket (*):
Full ticket € 4.00
Reduced ticket € 2.00 teachers and students between 18 and 25 years of age.
FREE under 18
(PRIOR PRESENTATION OF AN APPROPRIATE DOCUMENT)

For information call these numbers : Monday - Friday +39 091 81 03 207 - Saturday and Sunday +39 091 81 49 252
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
07July Apertura Chiesa S.Benedetto alla Badia

APERTURA DAL MARTEDI ALLA DOMENICA DALLE 9 ALLE 13

CHIUSA IL LUNEDI

Ticket 3€
Riduzione per gruppi (1,5€)
Per chi presenta il biglietto del Castello di Caccamo il biglietto ridotto è di 2€

Ingresso gratuito per i minori di anni 12 e maggiori di anni 65


INFO SU QUESTA MERAVIGLIOSA CHIESA

 

 
09August La Sicilia del mistero: luoghi infestati da visitare

Coraggio e scetticismo potrebbero condurvi ad una gita fuori porta fra i posti più misteriosi della Sicilia, dai castelli ai paesini di provincia

Se le giornate volgono al cattivo tempo, nulla è più a tema di una gita fuori porta in località da molti definite come "misteriose". Esistono molti luoghi in Sicilia che i curiosi hanno visitato parlando di fenomeni paranormali.

Naturalmente si tratta di superstizione, ma tutti gli amanti del brivido potranno decidere di verificare con i loro occhi.

Il castello, quello di Caccamo: il padrone, Matteo Bonello, fu imprigionato e lasciato morire dopo la recisione di tendini ed occhi: in molti giurano di aver visto il suo fantasma, cieco e rabbioso, aggirarsi trascinandosi rabbiosamente nel maniero.

http://www.balarm.it/foto/la-sicilia-del-mistero--sette-luoghi-infestati-da-visitare.asp

 
19August Benvenuti sul Sito informativo di Caccamo

Questo Sito si propone come una vera e propria guida turistica. La sua realizzazione vuole essere un insieme di suggerimenti, di proposte, di impressioni per coloro i quali desiderano scoprire il borgo medievale di Caccamo “Museo a cielo aperto” e vero scrigno di arte, storia e cultura, ma anche gli itinerari ambientali e tutte le offerte ricreative che ruotano attorno a Caccamo.

La guida Lonely Planet dice di Caccamo: "Formidable Norman strongholds straddle the hilltops throughtout the Sicilian countryside, but perhaps nowhere as dramatically as at Caccamo. The castle's spiky crenellations and the underlying crag appear fused into a single impregnable mass, towering above the valley floor. Climb up top and survey the vast domains below, then stop in for lunch downstairs under the atmospheric brick-and-stone arches of the castle's former grain stores. You'll feel transported back to the Middle Ages, yet modern downtown Palermo is only and hour's bus ride away."

Gli ospiti, i turisti, i visitatori si troveranno di fronte ad un paese i cui abitanti sono ospitali ed accoglienti “per tradizione”. Che il mare di Sicilia sia uno dei più belli e puliti d’Italia, unitamente al nostro clima invidiabile, è fuori discussione, ma è anche vero che la bellezza interna e collinare del territorio non è da meno, anzi! Il territorio siciliano dispone delle componenti di fondo per un’industria del sole che privilegi non solo e non tanto le ricchezze paesaggistiche, ma l’enorme patrimonio culturale.

A Caccamo abbiamo ricchezze sconosciute e sprecate. Molti di noi sono consapevoli di tutto quello che era diventato inaccessibile, segreto e nascosto negli anni del disinteresse, dell’incuria e dell’abbandono. Bisogna attuare, sempre di più, una programmazione di recupero del tempo perduto ed investire, con tutti i servizi di indispensabile supporto, sul turismo trasformando questo termine in una fonte di ricchezza, di economia e di lavoro. Bisogna fare un cosidetto “salto di qualità” perché al nostro modo di fare turismo mancano due cose: una cultura del turismo intesa come fonte di economia ed una migliore professionalità nell’operare.

Leggi tutto:
 

Altri articoli...

  1. UN PEZZO DEL TESORO D'ITALIA SI TROVA A CACCAMO
  2. Novità e informazioni
  3. Lonely Planet Sicilia 2015
  4. Cenni storici sul castello
Prec123Succ

Il tempo a Caccamo

Weather Underground PWS IPACACCA2